sfondo

domenica 21 febbraio 2010

Il correttore di bozze

TADDEO: Ugo dove vai?
UGO: Ci vediamo dopo, ora devo andare a lavorare!
TADDEO: Come a lavorare! Sei troppo piccolo per queste cose!
UGO: Eh no, carino! Il tato Clà mi ha offerto un lavoro ed io non ho potuto rifiutare!
TADDEO: Ma cosa dici! Perché mai un gattino dovrebbe lavorare?!!!
UGO: Ma allora non l'ascolti la tata Angela! Non la senti cosa dice quando mi dà da mangiare? "Se continui a mangiare così ti devi cercare un lavoro anche tu, sennò chi ti mantiene!" Ed io non voglio mica andare via da qua, quindi è meglio che lavori col tato Clà.
TADDEO: E se non sono indiscreto, che lavoro faresti?
UGO: IL CORRETTORE DI BOZZE!!!!!!!!!!
TADDEO: E cosa è?!!!!!!!!!!!!
UGO: Aiuto il tato nei cruciverba! Sai lui fa un sacco di errori! Ed io glieli correggo tutti!!!!
TADDEO: .............................beh, buon lavoro............


         








 

Dopo un po'...

TADDEO: Ehi Ugo, è così che lavori?!
UGO: SSSSHHHHHHHH Silenzio ora! E' stata una giornata pesante! Mi è venuto un sonno! Ora un meritato riposo ci vuole. Mi spegni la luce per favore?
TADDEO: .................................


4 commenti:

  1. Tienes unos gatitos super simpáticos y muy guapos!!!

    RispondiElimina
  2. uauauauaua, un collega! :D
    Sil

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, ma che bel micione!!!
    Il pattern delle rose è sul primo libro...un bacione grande, Francesca.

    RispondiElimina